VV.AA. – Show Me The Future

VV.AA. - Show Me The Future 1 - fanzine

VV.AA. – Show Me The Future

Per farlo F.O.F. si affida ad una serie di producers provenienti dal suo roster, chiamati a fornire il loro contributo esplorando nuovi soundscapes elettronici. Un aspetto interessante di questa compilation è che gli artisti in questione sono tutti degli emergenti su cui la F.O.F scommette per il futuro, molti dei quali saranno chiamati nel 2013 a prove importanti per l’affermazione, come spesso evidenzia la stessa label anticipando un prossimo LP o EP da parte loro. Qui si fa un po’ di marketing e un po’ di hype, ma quello che conta è la musica, e qui è anche gratis!

Si inizia con DJAO e Time Stop Waiting, da Seattle, un buon inizio e uno dei pezzi migliori. Segue Stays di Evenings, l’ultimo arrivato in casa Friends Of Friends, con il suo ritmo rallentato. Pcoat con Division riprende su ritmi un po’ più alti, mentre l’ “ouverture” elettronica di Ryan Hemsworth prosegue su un tono altisonante e solenne. Abbiamo quindi Dreams, non proprio un esordiente perchè ha all’attivo già l’album “Lost Kingdom” e alcune performances di rilievo, con IN2U, una sorta di elettronica mista post-dubstep che sancisce l’altro momento migliore della compilation. Octo Octa prosegue con Smooth West e un battito che fa pensare ad una sorta di future garage, mentre Kid Smpl chiude i giochi con Snowscape, all’insegna della sperimentazioni e delle solite vocine soulful-angeliche che dopo Burial-Blake sono un must-have per molti.

In realtà di sorprendente non c’è poi molto, però la compilation è gustosa e sicuramente val la pena di parlarne per rendere merito all’iniziativa.
La trovate qui:

Tracklist:
1. DJAO “Time To Stop Waiting”
2. Evenings “Stays”
3. Pcoat “Division”
4. Ryan Hemsworth “An Overture Might Help Me Stop Thinking Of You”
5. Dreams “IN2U”
6. Octo Octa “Smooth West”
7. Kid Smpl “Snowscape”

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.