iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Punkreas – Inequilibrio Ep

Il risultato è buono, l’ep scorre bene confermando che in Punkreas si trovano molto a loro agio facendo un rock punk veloce, con testi sempre molto interessanti e grandi ritornelli che funzioneranno molto bene dal vivo.

Punkreas – Inequilibrio Ep

Primo di due nuovi ep dei Punkreas.

Il storico gruppo lombardo ritorna nuovamente nei nostri stereo, per una carriera che dura ormai da tantissimi anni e che ha passato varie fasi. Una delle peculiarità maggiori dei Punkreas è che riescono sempre a trovare nuovi stimoli e nuove modulazioni della loro musica, come in questo caso.

A differenza di tanti gruppi della loro epoca i lombardi vanno sempre avanti, non rimpiangendo nulla ma nemmeno vivendo sugli allori riproponendo sempre la stessa formula. I Punkreas questo non l’hanno mai fatto, e si sono sempre messi in gioco, tra episodi più riusciti e quelli meno riusciti, ma sempre a testa alta.

Inequilibrio è il primo di due ep che faranno uscire nel 2018, ed è stato prodotto da Olly Riva, il grande cantante degli Shandon e tanto altro, amico da molto tempo dei Punkreas, ma che solo ora arriva a lavorare con loro.

Il risultato è buono, l’ep scorre bene confermando che in Punkreas si trovano molto a loro agio facendo un rock punk veloce, con testi sempre molto interessanti e grandi ritornelli che funzioneranno molto bene dal vivo. Insomma i Punkreas sono un gruppo sempre vivo e che avanza. Rispetto al passato c’è meno impeto, ma più maturità e maggiore capacità compositiva, che li porta ad essere migliorati. A chi li accusa di essere meno rabbiosi direi che dice una cavolata, perché sono più sottili e meno diretti che in passato, ma molto più potenti nel dire le loro cose.

La definizione migliore di se stessi forse la danno proprio i Punkreas quando dicono di essere il lato ruvido del rock, perché è proprio quello che sono.

ETICHETTA:Garrincha Dischi \ Canapa Dischi

TRACKLIST
1. Fermati e respira
2. Conto su di te
3. U-Soli
4. Inequilibrio
5. Due minuti di odio

LINE-UP
Cippa – Voce.
Paletta – Basso, Cori.
Noyse – Chitarra, Cori.
Gagno – Batteria.
Endriù – Chitarra.

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.