iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Marco About Bevivino

marco "about" bevivino: MARCO

Marco About Bevivino

MARCO BEVIVINO (on line exhibition and at the True Love Art Gallery)

NOTE BIOGRAFICHE
Nato a Roma nel 1977 attualmente grafico per il RedEyeStudio che si occupa di siti web e grafica in generale, diplomato in fotografia artistica all’ istituto d’ arte e continuato in proprio altri studi di carattere artistico.

- Marco About Bevivino

PRECEDENTI ESIBIZIONI
full moon “soloperunasera (ottobre 2004)
Sinister noise (2004-3 serate)
Urbanizm (2005 opera caffè)
Ex magazini generali (2005)
crack fumetti dirompenti (2006)
tatu’ convention (2006)
Frammenti-frascati (2006)
Metaverso (2006)
Skorie industriali (2006)
Collettiva caffè (2006)
Traffic (2006 con nicoz,karot,anna tufano,e cris bonobo)
Erotika alla “True Hate Art Gallery” (2006 LaRochelle-Francia)
Tentativi (al granma 2006)
Viterbo indicrazia estasiarci (2006)
multisensorial lab. (kollatino 2006)
multisensorial lab.N.2 (kollatino 2006)
Toner (kollatino 2006)
Galleria Fragapane (10 novembre 18 dicembre 2006)
Viterbo collettiva (2007)
Università La Sapienza Roma (2007)
Lettere Caffè Roma trastevere (2007)
Metaverso “phag off” (2007)Forte prenestino “queer jubilee” (2007)
Crack fumetti dirompenti (2007)
La Roboterie (2007)
Mostra personale grafico/pittorica @ Fusolab dal 10 al 27 Gennaio (2008)

SITI/BLOG
http://www.marcobevivino.com
http://www.myspace.com/marcobevivino

CONTATTI
marcoabout@hotmail.it

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Bineural – Bineural ep

Bineural – Bineural ep:Questo ep omonimo è una danza in fallace equilibrio sull’orlo dell’abisso che viviamo ogni giorno, ordinato e matematico caos musicale, felice libertà senza vincoli, come la musica dovrebbe essere.

Forever Falling – The Determinism of Essence in Matter

The Determinism of Essence in Matter, nonostante i riferimenti filosofici del titolo siano suggestivi di una certa profondità concettuale, è un lavoro che penetra con un certo agio le difese dell’ascoltatore grazie a un approccio sincero, fluido e privo di artifici al funeral death doom da parte dei Forever Falling.

SHELLAC – TO ALL TRAINS

Meglio mettere subito le cose in chiaro: è impossibile ascoltare questo disco con lucidità e distacco emotivo, quando non ci si è ancora ripresi dalla terribile notizia che ne ha preceduto l’uscita. Metabolizzare il lutto per la recente, improvvisa e prematura scomparsa di Steve Albini,