Iyecast Guestmix Ep.34 – Ucleden

Iyecast Guestmix Ep.34 – Ucleden

Iyecast Guestmix Ep.34 - Ucleden: Il podcast Guestmix è vivo, e batte un colpo con un nuovo mix dopo il fantastico episodio ad opera del grande duo tedesc...

Il podcast Guestmix è vivo, e batte un colpo con un nuovo mix dopo il fantastico episodio ad opera del grande duo tedesco Drumcomplex.
Per il 34° episodio andiamo a ripescare nell’underground, un artista scoperto da alcune uscite per un’etichetta tedesca che propone un’elettronica interessante e varia, la Broque Records.
Ucleden, nome d’arte in scrittura speculare rispetto al nome di anagrafe, è il progetto musicale attivo dal 2009 di Andrei Nedelcu, dall’ovest della Romania ora a Weimar in Germania. Autore di una serie di uscite per Broque, la prima di queste è il maxi-EP da 7 tracce “Hello Cruel World” (http://www.broque.de/label/en/release/mp3-download-en/2820-086-ucleden-hello-cruel-world-2 ), seguito da un altro maxi-EP da 6 tracce dal titolo “Who’s There” (http://www.broque.de/label/en/release/mp3-download-en/2978-091-ucleden-whos-there ), oltre alla partecipazione alla serie “Broque Summer Jams”.

Ucleden unIl podcast Guestmix è vivo, e batte un colpo con un nuovo mix dopo il fantastico episodio ad opera del grande duo tedesco Drumcomplex.
Per il 34° episodio andiamo a ripescare nell’underground, un artista scoperto da alcune uscite per un’etichetta tedesca che propone un’elettronica interessante e varia, la Broque Records.
Ucleden, nome d’arte in scrittura speculare rispetto al nome di anagrafe, è il progetto musicale attivo dal 2009 di Andrei Nedelcu, dall’ovest della Romania ora a Weimar in Germania. Autore di una serie di uscite per Broque, la prima di queste è il maxi-EP da 7 tracce “Hello Cruel World” (http://www.broque.de/label/en/release/mp3-download-en/2820-086-ucleden-hello-cruel-world-2 ), seguito da un altro maxi-EP da 6 tracce dal titolo “Who’s There” (http://www.broque.de/label/en/release/mp3-download-en/2978-091-ucleden-whos-there ), oltre alla partecipazione alla serie “Broque Summer Jams”.

Ucleden unisce una combinazione di elettronica, deep house e deep/dub techno in particolare, privilegiando un approccio più emozionale e melodico a questi generi, senza però tralasciare le ritmiche; insomma, ottimo per muoversi ma anche per l’ascolto domestico, facendosi cullare dalle atmosfere disegnate dalle tracce.

Il mix che ci ha preparato si muove alternando i registri, tra momenti in cui prevalgono le parti melodiche, a partire dall’intro atmosferica, e momenti in cui prevalgono i battiti sostenuti della techno. In realtà questo è un ottimo mix anche per chi si avvicina all’esplorazione dell’elettronica a più ampio spettro, perchè contiene di tutto un pò, c’è la techno, la deep house, ma anche accenni di prog house, di acid house, breakbeat e garage.

Buon ascolto!

STREAMING:

TRACKLIST:

1. Imaginary Softwoods – Aura Show (Ucleden edit)
2. Ucleden – A Shadow of a Reflection of an Image of an Illusion (unreleased)
3. Titonton – Provocative (Jasper Wolff & Maarten Mittendorff re-wire)
4. Slam – Ghosts Of Cirklon (Len Faki Remix)
5. Leon Vynehall – There Is You
6. Kowton – Sleep Chamber
7. The Maghreban – Now Easy
8. Noface – Warrior Charge
9. Ian Pooley – Celtic Cross (Len Faki Remix)
10. Locklead – Deepcore
11. Matthew Johnson – Decompression
12. Gerome Sportelli – Some Acid
13. Alphonse – Same For Me (Junior Fairplay Remix)

DOWNLOAD:

http://www.mediafire.com/file/9114acxpx9nx198/IYEcast_Guestmix_ep34_-_Ucleden_%282017%29.zip

Facebook: https://www.facebook.com/ucleden

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.