iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Duncan Evans – Bird Of Prey

Chiaramente dieci minuti scarsi di musica non possono essere sufficienti per una valutazione attendibile dell’operato del chitarrista albionico, ma indubbiamente l’inizio di questa sua avventura solista nasce sotto buoni auspici.

Duncan Evans – Bird Of Prey

Il nome di Duncan Evans a molti dirà poco o nulla ma i più attenti alle vicende del black metal alternativo lo conosceranno come Henry Hyde Bronsdon, chitarrista dei britannici A Forest Of Stars.

Bird Of Prey è un singolo che inaugura la carriera solista del musicista inglese, fungendo da apripista per il full-length di prossima uscita intitolato “Lodestone”; i due brani che vengono presentati nell’occasione vedono Evans alle prese con un gradevole folk dalle venature dark, decisamente molto lontano da quanto proposto con la band d’appartenenza.
Duncan possiede una bella voce, vagamente somigliante a quella del giovane Ian Anderson, che utilizza in maniera sobria accompagnato dalla propria chitarra acustica e, sia Bird Of Prey sia She And I Must Part, sono due validi esempi di quello che potrà proporci in futuro. Chiaramente dieci minuti scarsi di musica non possono essere sufficienti per una valutazione attendibile dell’operato del chitarrista albionico, ma indubbiamente l’inizio di questa sua avventura solista nasce sotto buoni auspici.

Tracklist :
1. Bird Of Prey
2. She And I Must Part

Line-up :
Duncan Evans

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Mike Diana

Mike Diana

Scopri la storia di Mike Diana, il fumettista controverso di Boiled Angel, e il suo incredibile percorso legale. Parola chiave: Mike Diana.

The Mosquitos - In the Shadows

The Mosquitos In the Shadows

The Mosquitos In the Shadows: Ci vorrebbe qualcosa che cambi tutto, ad esempio un gran bel disco. Niente paura ragazz* ci pensa, al solito, Area Pirata a fornirvelo.