demi-vuoto a rendere

Pubblicato il

Scritto da

elettronica, subsonica, pop, torino, royale casinò, e sonorità molto cool. Coordinate per questa proposta di Fabrizio Fasso aka dEMI. Tre pezzi tutti intorno ai tre minuti, pop-elettronico a tratti convicente, soprattuto per quanto riguarda il primo pezzo “Cono d’ombra”, la migliore per il sottoscritto. Meno per gli altri due brani che musicalmente escono un po’ piatti, da sottolineare però il testo di “Eterno Addio” molto personale e malinconico, bello. In quasi tutti i pezzi la voce è effettata ei loop, sono piacevoli, anche se poco originali. Leggendo gli allegati del cd le recensioni della “rassegna stampa”, coloro che scrivono danno consigli per il futuro, io non me la sento, nono conosco abbastanza il genere. L’unica cosa “be true to yourself”.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.