Posts in tag

elettronica



Piano Havey è un’esperienza musicale e sensoriale unica, uno di quei dischi che non ti lasciano come prima, grazie alla feconda unione fra elettronica e musica classica.

31 Condivisioni
Share

Echi di vaporwave ci portano ad esplorare territori reconditi, affascinanti e ostili. Quella che una volta poteva essere una zona confortevole in cui il consumismo portava giovani a passare il week end nei centri commerciali ( chi almeno una volta non l’ha fatto con o senza genitori a 10/16 anni? ) ora è un rigetto …

5 Condivisioni
Share

l loro pezzo Mild Peril non si può certamente ascrivere al gran revival che c’è oggi per i suoni retro wave e synth wave, ma è a tutti gli effetti un pezzo di elettronica moderna concepito con un gusto anni ottanta.

8 Condivisioni
Share

Kincaid rende perfettamente il clima di Cuore di Tenebra, e lo prende come ispirazione per concepire un ep molto bello, pieno di house tribale, suoni profondi e mistero.

5 Condivisioni
Share

Un gusto innato per l’elettronica bellezza porta Uner a fare pezzi dal grande fascino e adatti per diversi livelli, dal dancefloor più tribale, ad un aperitivo sul mare al tramonto o mentre si pensa con calma ed in solitudine.

4 Condivisioni
Share

Afro-latin elettronico da Londra. I Penya sono ensemble che si distingue significatamente per le percussioni, i ritmi ballabili, e certa propulsione sonica che interroga tradizione e suoni futuristi, interessati dal filo della liminalità, ossia dallo smarrimento che si verifica durante le pratiche rituali.

30 Condivisioni
Share

Una canzone di un gigante della techno che in mano a due coppie di grandi produttori diventa qualcosa di diverso e migliore.

8 Condivisioni
Share

Un buon ep nel quale la Seance ci mostra la sua visione della techno, futuristica e di alta qualità, e questo ep è anche la conferma di David Att sugli ottimi livelli ai quali ci ha abituato.

33 Condivisioni
Share

Forse sono troppo pop per te…non sono solo bravi!

25 Condivisioni
Share

Non si può davvero ignorare questa ondata di retrowave e di synthpop, perché il suo valore è molto alto, e non è affatto una mera operazione di recupero nostalgico, ma una vera e propria branca dell’elettronica moderna, con invenzioni molto valide ed un saldo seguito di ascoltatori, e provate questo ep per capire perché.

26 Condivisioni
Share

La techno qui si coniuga in molte maniere differenti, la radice è un suono senza compromessi che vada all’essenza stessa della techno : bassi pulsanti, alti distorti o puliti, casse dritte e tanta potenza.

39 Condivisioni
Share

Addentriamoci nei meandri dell’elettronica più misteriosa ed orientaleggiante, con questo ep composto dall’affascinante downtempo di Canson.

2 Condivisioni
Share