Luis Sepúlveda – Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

Luis Sepúlveda - Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza 1 - fanzine

Luis Sepúlveda – Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

Mi capita per le mani l’ultima fatica di Sepulveda, che leggo abbia scritto per spiegare al nipote perché le lumache vadano così lente.
Si intuisce che il libro sia una storia destinata ai più piccoli, ma spero che come accaduto con la “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” il racconto possa risultare piacevole anche per un adulto desideroso di “staccarsi” un po’ dalle problematiche quotidiane.
Dopo meno di due ore arrivo alla conclusione del libro e scopro che la storia alla base è qualcosa di già visto in favole precedenti disneyane e nel più recente Avatar: l’uomo e il progresso tecnologico che distruggono noncuranti la natura che li circonda.
Anche il motivo per cui le lumache siano così lente non stupisce, non sorprende. Sembra quasi che la risposta non ci sia. Mi aspettavo qualcosa di più fantasioso, di più creativo.
Leggetelo solo se ve lo prestano, se lo scopo è quello di avvicinare i vostri figli alla lettura, o magari se lo leggete per loro o con loro.
Nel frattempo io vado a rileggere la Lentezza di Milan Kundera.

 

Ugo Guanda Editore
Via Gherardini 10 – Milano
www.guanda.it
[email protected]

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.