iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Hervé Laplace

Mi chiamo Hervé Laplace e realizzo collage con diversi pseudonimi: René Apallec, Herbôt & JeK (a seconda delle date delle mie fonti cartacee e dei soggetti su cui lavoro)

Hervé Laplace

Hervé Laplace

Q) Allora, puoi parlarmi un po’ di te?
A) Mi chiamo Hervé Laplace e realizzo collage con diversi pseudonimi: René Apallec, Herbôt & JeK (a seconda delle date delle mie fonti cartacee e dei soggetti su cui lavoro)

Q) Come hai iniziato a fare arte?
A) Faccio collage da circa 20 anni, prima ero poeta, musicista e attore

Q) Come descriveresti la tua arte?
A)Il collage è un’arte popolare e rivoluzionaria, un’arte del riciclo e accessibile a tutti

Q) Chi è la tua più grande influenza, sia artistica che non legata all’arte
A)I miei nonni, uno marinaio della marina mercantile e l’altro meccanico di gru portuali

Q) Come ti avvicini alla creazione di un nuovo pezzo… come si combina tutto?
A) Molto spesso tutto inizia con mercatini, negozi dell’usato e cassonetti alla ricerca di libri, riviste e giornali, è sfogliandoli che le idee vengono… non sempre

Q) Qual è il tuo mezzo preferito per lavorare e perché?
A) Carta vecchia, adoro avere un bisturi tra le dita, ritagliare meticolosamente placche anatomiche, uccelli, ingranaggi, assemblarli e creare mondi surreali e insoliti

Q) Sono sempre interessato a dove un artista trova la sua ispirazione.
A)Cinema, poesia, storia, architettura, mitologie antiche, natura, rum…

Q)Cosa fai quando non crei arte?
A) Intervengo nei licei e nelle università, tengo conferenze e masterclass sull’arte e la prima guerra mondiale

Q) Che consiglio daresti ai giovani artisti emergenti?
A) Perseveranza e umiltà.

Q)I tuoi contatti….E-mail…link
A) laplaceh@gmail.com https://www.reneapallec.com collage del periodo tra le due guerre https://www.herbot.fr. collage contemporaneo https://jek-collages.blogspot.com/ collage erotico per un pubblico informato – vietato ai minori.

 

 

Hervé Laplace

 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Urza/Calliophis – Dawn of a Lifeless Age

Calliophis e Urza uniscono le loro forze proponendo lo split album Dawn of a Lifeless Age, molto interessante oltre che di durata corposa, con ciascun gruppo a proporre due brani inediti di durata superiore ai 10 minuti e, soprattutto, di ottimo livello qualitativo.

NEGAZIONE/DECLINO – MUCCHIO SELVAGGIO

C’era una volta, in Italia, una scena musicale che – fatto abbastanza raro – non era (troppo) derivativa da influenze esterofile e, per potenza e (bassa) qualità della proposta, non aveva nulla da invidiare alle scene omonime (ma ben più grandi, “quotate” e visibili) inglesi/europee