Amori elusivi dI Fabio Zuffanti

L’amore relazionale, l’amore di coppia, l’amore unitivo – come lo chiamano all’interno dei corsi prematrimoniali – tende , specie nei tempi correnti, ad apparirci anacronistico, patetico, non di rado squallido. Una perdita di tempo che serve unicamente a riempire delle vite il più delle volte contrassegnate da un vuoto pneumatico emotivo. “Mi sono innamorato di … Leggi tutto “Amori elusivi dI Fabio Zuffanti”

Übermensch di Davide Del Popolo Riolo (Delos, 2018)

L’opera di Del Popolo Riolo nasce da un felice cortocircuito mentale. Il primo a coniare l’espressione Uebermensch, come noto, fu Friedrich Nietzsche, all’interno della sua summa filososfico-romanzesca Also Sprach Zarathustra. Con tale termine il filologo tedesco intendeva, più che il “superuomo”, come sarebbe stato sbrigativamente tradotto, un “oltreuomo”, un essere futuro che superasse le miserie … Leggi tutto “Übermensch di Davide Del Popolo Riolo (Delos, 2018)”

Spunti di riflessione forniti dalla visione di Ready Player One

Forse non ci si fa caso ma, a pensarci bene, Spielberg è innanzitutto un regista di film di fantascienza. In passato ci ha parlato degli alieni buoni (E.T., Incontri ravvicinati del III tipo) e di quelli cattivi (La guerra dei mondi), ha creato distopie in cui vige il processo preventivo alle intenzioni (Minority report) o … Leggi tutto “Spunti di riflessione forniti dalla visione di Ready Player One”

Brasilia di Franz Krauspenhaar

La quarta di copertina lo vende come “un romanzo distopico”, eppure non siamo certi che la più recente fatica letteraria di Krauspenhaar possa davvero rientrare sotto tale categoria. Vi si trovano sì invenzioni fantascientifiche, ma il tutto si svolge ai nostri giorni, occulto ma parallelo allo svolgimento sociale patente e quotidiano che tutti conosciamo. La … Leggi tutto “Brasilia di Franz Krauspenhaar”