Katie Kitamura – Knock Out

Una lettura che procede spedita fino all’ultimo.

Philip Roth – Pastorale Americana

E’ un romanzo terribile, che apre porte che sarebbe meglio lasciare socchiuse, che ci catapulta in fondo a baratri profondi e minacciosi, lasciandoci soli con la nostra ansia.

Marco Travaglio – Viva il Re!

Marco Travaglio, saggista e vicedirettore del Fatto Quotidiano, scrive questo libro pungente e polemico nei confronti del nostro beneamato presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Howard Marks – Mr Nice

Howard Marks a.k.a. Mr Nice. Ovvero il famoso trafficante gallese, che ha avuto a che fare con tutte le dogane e le polizie del mondo, smerciando erba e fumo ovunque, creando un impero enorme.

Mauro Canali – Il Tradimento. Gramsci, Togliatti e La Verità Negata

Antonio Gramsci, che, fu arrestato dalla polizia fascista per reati politici l’ otto novembre millenovecento venti sei, appena eletto segretario del Pcd’I, era riconosciuto come il leader comunista di gran lunga più brillante del suo tempo.

Dario Bressanini – Le Bugie Nel Carrello

Partiamo dal Kamut, passando dalle patate al selenio, alle uova allevate a terra, agli omega tre, al the verde, che cosa sono di preciso queste cose? Che effetti hanno davvero sul nostro organismo?
Sono davvero l’elisir di lunga vita che ci renderà belli e sani fino alla vecchiaia?

Il Calcio Dei Ricchi di Mario Sconcerti

Mario Sconcerti, giornalista sportivo e scrittore, racconta i suoi esordi giornalistici al fianco di Gianni Brera, quando il calcio in tv non c’era ancora e gli unici che vedevano la partita erano quelli che andavano allo stadio.

L’età dell’inconscio di Kandel Eric K

Eric Kandel, premio Nobel per la Medicina nel duemila, ebreo viennese emigrato negli Stati Uniti, ci offre una riflessione sul rapporto tra arte e scienza che si sviluppò agli inizi del XX secolo a Vienna. I fautori di questa congiuntura epocale furono sostanzialmente cinque, Freud, Schnitzler, Schiele, Klimt e Kokoschka. Tutti questi personaggi hanno in … Leggi tutto “L’età dell’inconscio di Kandel Eric K”

Urla a bassa voce di DeCarolis

Urla a bassa voce, raccolta di testimonianze di ergastolani con pena ostativa, cioè carcerati che non possono avere sconti né permessi e sono costretti a vivere in una cella tutta la vita. Cosa si intende per ostativo? Che cosa comporta? Ostativo, significa, in gergo, “fine pena mai”, laddove si proibisce ogni forma di ammenda. Ma … Leggi tutto “Urla a bassa voce di DeCarolis”

Romani di Angelo Mellone

Angelo Mellone, tarantino di nascita, ma romano d’adozione racconta in questo libro alcuni degli esemplari di umanità che compongono la variegata e multiforme popolazione della capitale. Lo fa con simpatia e affetto nei confronti di una città dove non è nato ma dove si capisce bene che si trova a casa. Cita con disinvoltura ristoranti, … Leggi tutto “Romani di Angelo Mellone”

Economia dell’ abbastanza di Diane Coyle

Negli ultimi anni, nella nostra società occidentale, molti si sono arricchiti enormemente senza troppi problemi, creando profondi squilibri sociali e aumentando il divario tra chi è ricco e chi no. La prima cosa che il libro mette in discussione è l’equazione secondo cui Pil alto vuol dire per forza maggiore felicità per la gente. L’autrice … Leggi tutto “Economia dell’ abbastanza di Diane Coyle”

Luciano Cafagna La grande slavina

La grande slavina che sta per travolgere senza pietà la democrazia in Italia, questa è l’immagine che offre Luciano Cafagna per descrivere la situazione del nostro paese all’inizio degli anni novanta. Mi sembra doveroso sottolineare che questo libro è stato scritto nel novantatre appena prima della discesa in campo del nano brianzolo, quindi con una … Leggi tutto “Luciano Cafagna La grande slavina”