T-Krack – Dreams Are Too Loud

La metrica nel Rap è pura logica di gioco, e T-Krack sa bene come sparare i propri colpi

A Minute To Insanity – Velvet Ep

Questo è l’Ep che farà cambiare idea a chi pensa al grunge come una cosa ormai morta.

Misty Morning – GA.GA.R.IN. (Galactic Gateways For Reborn Intellects)

Tra lo spazio e il brutal core corre una sottile linea

Tratta Degli Schiavi – Sapiens

Il genere noise/post grunge italiano può esultare per questa fresca e giovane scoperta.

Fabio Battistetti – Into The Wood

Un opera “ambientale” nella quale il legno si trasforma in musica e strumento di comunicazione

Garaliya- Reforged

Ottima prima uscita per l’etichetta Morte Records quella del duo Garaliya, che ci riporta ai tempi di SquarePusher, con un album che racconta molto con pochissime parole.

Die Abete – Tutto O Niente

“Hardcore puro e di marchio italiano, un’ Italia fatta di graziose urla e semplici deliri”

Moorder – Moorder II

Secondo album per i Moorder, dodici tracce strumentali che non stancano mai, nelle quali jazzcore e funk si tengono per mano.

Micromouse – Animal

Un album d’esordio dal timbro grunge, ma con i mille volti che solo una timbrica femminile può offrire

Wild Whiskers – Wild Whiskers EP

Un album psychosurfer/strumentale, dove si battono le mani e si suda tanto.

Kingfisher- Kingfisher EP

Un ottimo EP, grazie al quale finalmente le parole Heavy Stuff approdano sulle coste italiane.

EMA – The Future’s Void

Un album fantascientifico, nel quale il ritorno sulla terra avviene tramite un razzo chiamato Folk.