Various Title – SSFW #02


Recensione

Leggendo i nomi coinvolti in questa raccolta di musica elettronica si potrebbe già gridare la miracolo, e quando poi si mettono le cuffie e si sente cosa hanno prodotto i suddetti nomi si grida di gioia.

Leggendo i nomi coinvolti in questa raccolta di musica elettronica si potrebbe già gridare la miracolo, e quando poi si mettono le cuffie e si sente cosa hanno prodotto i suddetti nomi si grida di gioia.

Questa chicca esce sulla bellissima etichetta di Davide Squillace, la This And That Lab e annovera Davide Squillace, Anja Schneider, Douglas Greed, Mathias Kaden, Alessio Mereu, Lancaster, Nandu, SB-Unit, Francesco Mami, Alfa Romero, Frank Storm e Nici, ed è la seconda uscita della serie Spring Summer Fall Winter, consta di due volumi pwer ogni uscita ed è anche una raccolta visual.

Lo scopo di Davide è di fare un qualcosa che metta insieme veterani e nuove leve, il tutto all’insegna dello stile e della massima qualità possibile. Questa raccolta è un vero e proprio strumento di piacere auditivo, poiché la techno e la house che contiene sono un qualcosa di innovativo ed al contempo ballabile e godibile. Apre le danze il padrone di casa Davide Squillace con Rockinì, un pezzo che conferma l’innata classe di questo musicista che riesce sempre a fare la cosa giusta e a farla sembrare facile, con uno stile gigantesco, aggiungendo sempre qualcosa di nuovo e riuscendo ad essere molto coinvolgente. La seconda traccia è della regina Anja Schneider, che apre una finestra sul futuro della techno legandola al suo passato, con un pezzo che lascia con il fiato sospeso fino alla fine.

Prosegue Nandu con la sua techno molto fresca e ballabile, ed è un nome di casa sulla etichetta del produttore napoletano. La traccia successiva è una collaborazione fra SB-Unit e Francesco Mami, già usciti su Sunclock, e qui con gli oltre otto minuti di ottima techno di Atoll. Si gira il vinile ed il lato b comincia con l’ensemble tedesco Douglas Greed & Mathias Kaden che fanno un pezzo molto tranquillo, e dopo troviamo Alessio Mereu, uno dei migliori produttori che possiamo annoverare nel nostro paese, qui al debutto su This And That Lab, con il quale ci fa capire l’importanza che il suo operato ha sulla nuova scena techno italiana. Si prosegue con il duo italiano più in ascesa degli ultimi anni, Alfa Romero, qui con la killer track Flawless che colpisce il bersaglio. La raccolta si chiude con la dark techno di Frank Storm and Nici, che insieme sono già usciti su Get Physical e Serialism Records.

Una raccolta magnifica, molto variegata e con tantissimi punti di interesse, una techno house di qualità altissima e tanti particolari che rendono la qualità altissima e confermano la This And ThaT Lab una delle etichette da tenere maggiormente d’occhio nel panorama techno mondiale.

ETICHETTA:This And That Lab

TRACKLIST
A1. Davide Squillace & Lancaster – Rockin’
A2. Anja Schneider – Touch
A3. Nandu – Cosmic Agenda
A4. SB-Unit & Francesco Mami – Atoll
B1. Douglas Greed & Mathias Kaden – He-Man
B2. Alessio Mereu – Yokino
B3. Alfa Romero – Flawless
B4. Frank Storm, Nici – The Struggle Against Ourselves

2 Condivisioni

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.