Posts in category

Recensioni film



Ho sposato un mostro venuto dallo spazio (I Married a Monster from Outer Space) Regia: Gene Fowler Jr. (Usa,1958) Durata : 78′ Genere : Fantascienza, Drammatico Bill viene rapito il giorno del suo matrimonio e sostituito da una copia extraterreste; la moglie Maggie non tardera’ a scoprire la nuova personalità del marito… – Diretto dal …

8 Condivisioni
Share

The alien factor Regia: Don Dohler (Usa, 1978) Durata: 80’ Genere: Horror, Fantascienza Un astronave che trasporta speci aliene per uno zoo intergalattico si schianta sulla terra liberandone gli occupanti…   –   Film d’esordio di un regista specializzato in film di fantascienza a basso costo celebrato anche dalla Troma con il biopic Blood, boobs …

8 Condivisioni
Share

Conquistò il mondo (It Conquered the World) Regia: Roger Corman (Usa,1956) Durata: 71’ Genere: Horror, Fantascienza, Thriller Dopo aver intercettato un segnale di pace alieno uno scienziato entra in contatto con una creatura extraterrestre che gli propone un esperimento di cancellazione delle emozioni. Scoprirà che si tratta di un piano per conquistare il mondo… Uno …

14 Condivisioni
Share

Richard Matheson, scrittore e sceneggiatore statunitense conosciuto soprattutto per il romanzo Io sono leggenda (I Am Legend, 1954) trasposto nella versione cinematografica omonima dal regista Francis Lawrence nel 2007, negli anni Settanta scrisse un racconto che sarebbe stato una straordinaria musa per un regista d’eccezione: Steven Spielberg. In realtà, la trasposizione di Lawrence è il …

129 Condivisioni
Share

Spunti di riflessione forniti dalla visione di Ready Player One Articolo di Pee Gee Daniel   Forse non ci si fa caso ma, a pensarci bene, Spielberg è innanzitutto un regista di film di fantascienza. In passato ci ha parlato degli alieni buoni (E.T., Incontri ravvicinati del III tipo) e di quelli cattivi (La guerra …

40 Condivisioni
Share

Ci sono casi, moltissimi, la maggior parte potremmo dire, in cui i libri sono migliori dei film che ne vengono tratti. Potrei farvi mille esempi, ma due su tutti sono piuttosto esemplari, Il signore degli anelli e It, forse perché inadattabili nella loro essenza, o forse per cattive scelte registiche (o forse soltanto perché preferisco …

51 Condivisioni
Share