Posts in category

Altri suoni



L’Adarce Records, che ha un catalogo ricchissimo e fantastico, recupera dagli archivi delle etichette di Barcellona Belter e Discophon alcuni successi di bossa nova in castigliano che non sono più stati ristampati, e ci daà una bellissimo fotografia del genere brasilero nella penisola iberica.

6 Condivisioni
Share

Piano Havey è un’esperienza musicale e sensoriale unica, uno di quei dischi che non ti lasciano come prima, grazie alla feconda unione fra elettronica e musica classica.

31 Condivisioni
Share

Le ‘manifatture’ ibride dei DRIFTMACHINE di SHUNTER si permeano osmoticamente di musica concreta ed elettronica e di ‘hantologie’ derridiana, transitando per Marx e Nietzsche, in una complessità di pensiero affascinante per il nuovo aperto sentire contenuto nella concezione, insita di ossimori e di paradossali pertinenze, creativa dell’opera, costituendo un notevole stimolante per un ascolto a 360°. Fuori dalla casa discografica a metà giugno!

22 Condivisioni
Share

Quello che si può sentire sa questo disco è una voce incredibile, che suona insieme agli altri strumenti, e il lavoro compositivo di fare funk cercando di andare oltre il funk, per trovare un nuovo sbocco ai giri di basso e a tutto il resto.

2 Condivisioni
Share

Come si può ben sentire in Snake Eyes Chip e il suo gruppo sono di un’altra categoria, e ci propongono un jazz di gran classe, con standards davvero elevati ed un sapore di gran composizione.

1 Condivisioni
Share

Echi di vaporwave ci portano ad esplorare territori reconditi, affascinanti e ostili. Quella che una volta poteva essere una zona confortevole in cui il consumismo portava giovani a passare il week end nei centri commerciali ( chi almeno una volta non l’ha fatto con o senza genitori a 10/16 anni? ) ora è un rigetto …

5 Condivisioni
Share

l loro pezzo Mild Peril non si può certamente ascrivere al gran revival che c’è oggi per i suoni retro wave e synth wave, ma è a tutti gli effetti un pezzo di elettronica moderna concepito con un gusto anni ottanta.

8 Condivisioni
Share

quando il culo diventa un culto . Grazie Mario !!

4 Condivisioni
Share

Raramente capita di potere ascoltare un disco di funk di questa caratura, con idee musicali davvero fuori dall’ordinario, con pezzi che sono uno migliore dell’altro, con potenza e melodia, ed un’immensa voglia di dare e fare ritmo.

6 Condivisioni
Share

Kincaid rende perfettamente il clima di Cuore di Tenebra, e lo prende come ispirazione per concepire un ep molto bello, pieno di house tribale, suoni profondi e mistero.

5 Condivisioni
Share

Album di debutto per gli Americani Baby Bones, dal titolo “The Curse of the Crystal Teeth” pubblicato per la Gubbey Records. Un primo lavoro per il trio risale al 2016 con un primo brano inserito nella compilation “We Have A Bevin Problem

46 Condivisioni
Share