(ELECTRONOPLECTRO 2009) : Posi dà alla luce il suo nuovo album, il primo con suoni elettronici, a differenza dell'hip hop degli esordi. Nata artisticamente nel circuito rap, affiliatasi anche alla Spaghetti Funk degli Articolo 31, per poi uscirne qualche anno dopo. La ragazza è anche dj affermata e contesa per i suoi dj set. Poi...

(BCORE 2009) : definire questo gruppo shoegazer sarebbe fin troppo facile, anche perchè sinceramente è un termine un pò stupido,significa colui che si guarda le scarpe per timidezza. In seguito questa definizione ha accompagnato i gruppi che facevano musica un pò introversa come The Bloody Valentine, The Jesus and Mary Chain e altri meno conosciuti....

Editore Verde Nero. Damir Babic, bosniaco è un fotografo di professione. E' in Sicilia su commissione per fotografare volti scolpiti su una roccia. L'hotel Mogador è gestito da un misterioso padrone di lingua spagnola, forse sudamericano. Qui Damir incontra i personaggi che gli faranno da guida in un viaggio tra mafia siciliana, sfruttamento dell'immigrazione clandestina, reati...

(ANTIRITMO 2009) : trentaseiesima uscita per la netlabel ispanica Antiritmo, con un tuffo nella techno di qualità, con questo ep di Drugstore. Quattro pezzi con bassi potenti e precisi, tipici di una techno classica ma mai noiosa. Sono pezzi che si possono sentire in macchina, come in casa, assumendo sostanze oppure no, non sono martelli, ma...

(BCORE DISC 2009) : secondo disco per gli emissari del grande dio Tiki, sommo ispiratore di questo gruppo mascherato, fautore di un surf rock che porta lontano. Un album registrato in Costa Brava (e dove sennò?) che potrebbe assomigliare a tanti altri di questo genere che per fortuna non conosce mai crisi, ma Los Tikis...

(LA TEMPESTA HOLIDAY RECORDS 2007) : diciassette minuti per undici canzoni, ma il terzo album degli Altro è molto più di questo : suoni ruvidi, parole rimuginate e cesellate, escono fuori in forma di simil - haiku, funzionali nella loro brevità di poetica per sottrazione. Musica immediata, martellante, che segue sempre le parole, e non...

(AUTORPODOTTO 2008) : al primo ascolto mi è sembrata una boiata pazzesca, riascoltandolo ho scoperto una curiosa luce in questo disco, una luce estiva che tocca diversi punti che altresì rimarebbero oscuri. Trio di Faenza dedito a un folk cantautorale, che ambisce a qualcosa in più, raggiungendo sonorità difficili da ascoltare in Italia. Uno dei pregi...

( FRATTO9UNDERTHE SKY/LIZARD 2008) : immaginate la colonna sonora di un film, ma il film stesso è la colonna sonora, e la colonna sonora è ciò che un cuore può vivere in una semplice giornata. Illachime quartet nascono dai napoletani Fabrizio Elvetico e Gianluca Paladino nel 2002, e strada facendo aggregano molti collaboratori e fiancheggiatori....

(SANA RECORDS 2009) : vidi i Boo Boo Vibration tanti anni fà a Genova in qualche centro sociale, e non mi avevano particolarmente impressionato, perchè non avevano ancora inciso "Scimmie Metropolitane", il qui presente disco, che uscirà nel maggio prossimo venturo. Partiti dal reggae arrivano a una miscellanea di generi veramente notevole, un caleidoscopi di...

(SUONIVISIONI RECORDS 2009) : funky con due coglioni grossi come un grattacielo, direttamente da Torre del Greco. Questo disco è una perla, la strada parla al ritmo di un funky che ti entra dentro e non ti molla. Il napoletano già stava bene con l'abito dell'hip hop, vedi Co'Sang "Chi'mmore pe'me" tra i...

(autoprodotto) Parte "Microarchitecture" e sembra quasi di ascoltare una versione electro delle intuizioni di Ralf & Florian, periodo pre-Kraftwerk; segue "The Speed Of Sound", una lunga e affascinante suite elettronica, e la memoria risale agli Autechre o, più in generale, ad alcune delle produzioni "intelligent techno" che hanno reso celebre un'etichetta come la Warp nei...