Il romano Antonio Marcucci, accompagnato da Nico Di Marzio (batteria), Domenico Ragone (basso), Alex Di Nunzio (produttore artistico ed esecutivo) e Domenico Bruno (manager), debutta sulla lunga distanza con le dodici canzoni di "Narciso Dilaga". Il disco, caratterizzato da un elettro pop molto ballabile e...

Nel 2006 “Om” dei Negura Bunget venne salutato come una delle migliori opere del decennio, in grado di fondere magicamente influenze black, folk e esoteriche come forse nessuno, fino ad allora, era stato in grado di fare. A sei anni di distanza e con alle spalle...

Dopo avervi presentato il corposo EP di Ucleden, torniamo a parlare della label tedesca Broque, il cui catalogo si arricchisce ulteriormente con questo ottimo EP, da parte di Max Cavalerra, chiamato Into A Spectrum, o semplicemente Spectrum, questo non l'ho ben capito. Inoltre l'uscita in questione...

Il ritorno del folle Pere Ubu è una notiziona che si scontra con il mare di band tutte uguali che dovrebbero rappresentare il rock. Una barca solitaria che solca quel mare orgogliosa e testarda, per portare a noi poveri deviati il suo carico molle, sinuoso...

Per evitare che il terzo disco dei Chinasky (Marco Pagot, Alessandro Antonel, Edoardo De Bastiani, Katya Scarpulla, Sebastiano Ziroldo) andasse perso, è stato necessario l'intervento della Garage Records. L'etichetta, infatti, nonostante i vari musicisti abbiano deciso di mettere da parte il progetto principale per dedicarsi...

L'affiatata coppia Dorella-Succi torna, a tre anni dall'ultimo lavoro lungo ("Quarzo) con dodici nuove canzoni (tredici nella versione digitale). Il nuovo disco, Quintale, continua a giocare con i numeri come i due album precedenti, ma, oltre a questa caratteristica, ha ben poco a che spartire...

Ci pensa Alessio Mereu a chiudere il 2012 della sua AMAM records, della quale abbiamo già tessuto le lodi in occasione di quel bell'EP di Gabriele Carasco (a fondo pagina nei collegamenti) per il suo buon gusto in fatto di house italica, probabilmente paragonabile solo...

Il secondo lavoro di Pierre conferma pienamente le già ottime sensazioni destate nell’esordio, grazie anche a una contiguità stilistica, quasi inevitabile direi, visto il breve intervallo di tempo trascorso tra l’uscita dei due dischi....

Mass V entra sotto pelle in maniera lenta ma letale, rendendo il suo ascolto un'esperienza terrificante, straniante e appagante allo stesso tempo; ognuno proverà queste sensazioni in misura diversa secondo la propria sensibilità e il tipo di approccio, ma difficilmente si potrà restare indifferenti. ...

I tre Molotoy (Andrea Buttafuoco, Gianluca Catalani, Andrea Minichili) debuttano direttamente sulla lunga distanza con The Low Cost Experience. Il disco, pubblicato per Modern Life, propone un intrigante connubio fra musica strumentale, elettronica e dinamiche post rock. Ad aprire il disco ci pensano le misteriose note...