Gli Eryn Non Dae sono una band già abbastanza esperta, e lo si percepisce chiaramente, ciò non toglie però che vi siano ancora abbondanti margini per focalizzare ulteriormente un sound che, talvolta, tende ancora ad essere un po’ dispersivo....

Spiace davvero che certi dischi talvolta vengano giudicati negativamente a causa di una presunta immobilità stilistica, mente altri, aventi analoghe caratteristiche di fedeltà al genere proposto, vengano portati ad esempio di integrità artistica....

Ascoltare una band come gli Eibon significa possedere quella punta di masochismo, insita nel DNA degli appassionati di doom, sludge e dintorni, capace di trasformare la sofferenza in piacere....

Gli Aborym confermano con questo loro sesto disco il raggiungimento di uno status di tutto rispetto conquistato grazie a dischi talvolta accolti in maniera controversa, tutti accomunati però da una mai sopita voglia di sperimentare soluzioni non convenzionali....

Alberto Mariotti, già noto ai più per i due album pubblicati sotto il nome di Samuel Katarro, ritorna, accompagnato da Francesco D'Elia e Simone Vassallo, con un nuovo nome (King Of The Opera) e un nuovo lavoro, "Nothing Outstanding". Il disco, pur continuando a percorrere...

Suonano assieme da vent'anni i Radias (Luca Torelli, Alessandro Spinelli, Giorgio Borgatti), ma mai sono usciti allo scoperto. Lo fanno ora, dopo cinque anni passati a studiare e sperimentare con l'elettronica. Il loro disco di debutto, prendendo il nome della band stessa, si compone di...

I toscani Baby Blue (cambiato il nome in Blue Willa, sostituito Duccio Burberi con Lorenzo Maffucci e intrapreso un percorso ancor più sperimentale e cerebrale rispetto al passato), ritornano con undici nuovi brani. Il lavoro, pubblicato ancora una volta per l'attenta La Famosa Etichetta Trovarobato,...

Oliver Schories, chiamato alla riconferma col suo sophomore album Exit continua sullo stesso asse del suo ottimo esordio. Col suo crossover di House e Techno, riesce a creare elettronica ipnotica ed evocativa dalla sensibilità pop. “Rising star” dell'elettronica tedesca?...