Intorno alla metà degli anni ottanta ci interessammo parecchio alla scena musicale australiana. Era infatti il periodo della rinascita del garage e di quelle sonorità che prendevano piede dagli anni sessanta, con distorsioni più o meno evidenti. Da noi giunsero sotto forma di canzone, disco o concerto dal vivo i Celibate Rifles, gli Hoodoo Gurus, i Cosmic...