niegazowana.net etichetta indipendente

Pubblicato il

Scritto da

Niegazowana.net è un’etichetta di musica indipendente, in tutto e per tutto. Ha però una particolarità rispetto alle altre: non produce musica su CD o altri supporti tradizionali, ma solo ed esclusivamente come file audio da acquistare sul proprio sito http://www.niegazowana.net

Niegazowana.net nasce da un’idea di Massimo Necchi, membro di uno storico gruppo prog italiano, i vigevanesi Mary Newsletter, e programmatore web di professione: “nei 14 anni di attività con i Mary Newsletter, ho potuto constatare di persona come lo sviluppo dell’informatica musicale sia diventata sempre più presente in ogni aspetto della musica.Prima i campionatori e ora i laptop, ad esempio, sono sempre più frequenti su tutti i palchi e lo sviluppo delle tecnologie di Hard Disk Recording ha aperto scenari inimmaginabili fino a qualche anno fa: ormai qualsiasi gruppo può allestire un piccolo studio casalingo e produrre la propria musica con una qualità ottima e con una spesa relativamente bassa, paragonabile a quella che fino a qualche anno fa avrebbe dovuto sostenere per realizzare un solo demo in uno studio di registrazione.Inoltre, come programmatore, assisto al costante sviluppo di Internet; nel giro di pochi anni si è passati, grazie anche alla diffusione della banda larga, da un’offerta prevalentemente testuale a una realmente multimediale. Ormai è prassi comune scaricare musica e video dalla rete e questo sta rendendo il web una valida alternativa ai tradizionali canali di distribuzione di contenuti”.Niegazowana.net non vuole essere un altro sito “contenitore” di mp3, situazione nella quale di rado un gruppo riesce ad emergere dal rumore di fondo dell’offerta smisurata e disorganizzata; ma anzi si pone come obiettivo quello di rappresentare una sorta di controllo di qualità per il potenziale ascoltatore: così come accade per le etichette “convenzionali”, il fatto che un gruppo sia prodotto da un’etichetta porta con sé la storia e l’”affidabilità” creata con le precedenti produzioni.Si utilizza la moderna tecnologia, si abbattono i costi, si dà visibilità ai gruppi secondo una direzione musicale ed artistica ben precisa: “Niegazowana.net vuole produrre musica di qualità. Quindi oltre alla selezione dei brani da produrre, la direzione artistica dell’etichetta, è per noi importante che la musica scaricabile dal nostro sito abbia un formato di qualità equivalente a quello presente su CD. Abbiamo quindi scelto di rendere disponibili i brani, oltre che nel classico mp3, anche nel formato lossless Flac”. Questo formato, a differenza dell’mp3, non altera la qualità dell’audio (il flac è una copia 1:1 dell’originale), pur permettendo la riduzione delle dimensioni dei file scaricabili. I file Flac possono essere riprodotti con moltissimi software (disponibili per tutte le principali piattaforme, tra cui Windows, Mac e Linux). Inoltre alcuni programmi di masterizzazione (tra cui Nero) permettono di realizzare cd direttamente dal file flac senza bisogno di alcuna conversione.La scelta del formato viene comunque lasciata all’appassionato: chi si connette a Niegazowana.net e acquista un brano, può scegliere se scaricarlo nel formato flac oppure mp3, in quanto il formato flac è più pesante in termini di dimensioni e talvolta non è immediatamente riproducibile con alcuni lettori portatili.“Il fatto di non essere vincolati a un supporto fisico, può permettere di creare anche contenuti non musicali senza alcun limite: booklet interattivi, animazioni, filmati, ecc. Sta tutto alla creatività dei gruppi.Anche per quel che riguarda il rapporto con i gruppi stessi, intendiamo fornire attraverso il sito tutte le informazioni sulle vendite e sulle royalties maturate, legalmente ed in totale trasparenza.Il progetto Niegazowana.net è solo all’inizio: non ci sono ancora album prodotti, anche se stiamo valutando alcune proposte, quindi, in questa fase, vogliamo invitare tutti i gruppi interessati a inviarci i loro demo in formato mp3 direttamente sul nostro sito, oppure, nel caso non vogliano o non possano utilizzare questa modalità, a contattarci all’indirizzo [email protected] è interessata a tutta la musica, senza alcun preconcetto di genere.” conclude Necchi.In questo progetto sono stati coinvolti altri compagni di viaggio musicale dei Mary Newsletter, Andrea Piccolini, Davide Pisi e Gabriele Scarparo, come recensori e collaboratori. “Si tratta di una evoluzione naturale della nostra storia. I Mary Newsletter sono stata un’esperienza fantastica per noi. Volevo che tutti fossero presenti in questa avventura e loro hanno risposto entusiasti. Ci ha dato anche nuova energia per il nostro nuovo progetto musicale”.Niegazowana.net vuole essere una nuova forma di etichetta che utilizza la tecnologia per ogni aspetto della propria attività per migliorare il rapporto con i gruppi prodotti, con quelli interessati e con gli ascoltatori/acquirenti, fornendo un servizio di qualità senza “bollicine aggiunte”…come la Woda Niegazowana (acqua senza gas in polacco).

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.