Zen Garden

  • All
  • anGolo haiku di Claudio Spinosa

Claudio Spinosa legge Guido Tracanna Nella notte di Roma non spira vento che non sia tramontana scompiglia le chiome sono tutti meduse tranne noi che le teniamo rase cercando l’essenza delle cose e le punte di basette sono lingue d’elmetti barbe incolte, saggezze accennate i nostri monaci legionari il segreto dei templari il coraggio di nascondersi siamo uomini d’altri tempi e ci chiediamo se qui quando crollò l’impero era lo stesso il vento o più leggero...

Rumori in casa Faccende domestiche Sabato sera [video width="1080" height="1080" mp4="https://dc7j7i17jxn8.cloudfront.net/wp-content/uploads/2020/02/24121245/Rumori-in-casa-Faccende-domestiche-Sabato-sera.mp4"][/video]...

Un viaggio nel caos La maschera mi prende Manca poco Consulta Archivio ...

Sole fra i rami Un giorno di inverno e luca intensa       Archivio Haiku    ...

Sera montana la nebbia già a valle per risposarsi       Archivio Haiku    ...

Ancora inverno Sul monte che intravedo ultimo sole       Archivio Haiku    ...

La frutta al sole nel Gennaio tiepido Forse Pioverà       Archivio Haiku     ...

Tempo immemore Gioco a dimenticare tra queste foglie       Archivio Haiku    ...

Danza di foglie Le porte di Natale Dona la vita       Archivio Haiku     ...

In un angolo Legna d'inverno Formiche intorno.       Archivio Haiku    ...