MELVINS – WORKING WITH GOD

Questa band conferma di essere una garanzia: cucina la sua formula usando sempre gli stessi ingredienti, ma ogni volta li rimescola aggiungendo qualche nuova spezia per insaporire la pietanza e renderla ancora appetibile.

WOJTEK – HYMN FOR THE LEFTOVERS EP

WOJTEK: I Wojtek fanno musica tenebrosa e pesante, che tocca lo sludge ma non è solo quello, anzi.

INFECTION CODE-IN.R.I.

INFECTION CODE-IN.R.I. // Rumore, ossa rotte, sogni che si perdono nelle pozzanghere davanti alle fabbriche o ai centri commerciali, il magnifico ritorno di un gruppo che non può passare inosservato.

MELVINS – PINKUS ABORTION TECHNICIAN

Lavoro orgasmatico, di ampia capacità seduttiva. A distanza di 30 anni trovare una band in forma così smagliante è rigenerante e stupefacente; i Melvins passano internamente a vari generi senza calcare troppo la mano, azzeccando una formula compatta e coesa che, pur spingendoli lontano dalle sperimentazioni (esigenza artistica o a corto di idee?), rende comunque giustizia al loro potenziale energetico di mostri divini della musica. Dal 20 aprile in uscita libera! Non fatevelo scappare…

FUZZ EVIL/SWITCHBLADE JESUS – THE SECOND COMING OF HEAVY; CHAPTER VII

Dalle atmosfere cadenzate ed oppressive dello SLUDGE METAL, la famigerata RIPPLE MUSIC è qui per sfoderare il settimo capitolo della saga THE SECOND COMING OF HEAVY; a condividere il disco due super band del sud USA cariche di sound apocalittico e veloce confezionato free per disturbare i nostri sogni di gloria eterna.

Obake – Draugr

Alcuni momenti dell’opera appaiono lievemente macchinosi e più difficili da metabolizzare, ma non per questo la bellezza dell’insieme viene messa in discussione

Raging Speedhorn – Lost Ritual

Lost Ritual è un disco che afferma rumorosamente quanto ancora hanno da dire e da menare questi ragazzi cresciuti.

Beneath The Storm – Lucid Nightmare

Disco in bilico tra sogno e morte, una grande prova di maturità per il gruppo.

Beehoover – Primitive Powers

Frequenze sludge dalla Germania creano un lontano eco fin da Palm Desert !

High Fighter – Scar & Crosses

Questo gruppo ha tutto per sfondare e per avere una carriera duratura e proficua.

Bardus – Stella Porta

Il ritorno dei Bardus non delude in nessuna occasione, ma, allo stesso tempo, non esalta come ci si sarebbe aspettati

Deathkings – All That Is Beautiful

All That Is Beautiful è senz’altro un buon album, anche se appare difficile che possa conquistare qualcuno che non sia del tutto addentro al genere, restando destinato, quindi, ad ascoltatori disposti a farsi erodere in maniera lenta ma inesorabile.