The Sick Rose – Someplace Better

Non aspettatevi obbiettività quando parlo dei Sick Rose

Spaghetti Wrestlers – Spaghetti Wrestlers

Questo disco può essere letto e vissuto come un divertissement, ma non è assolutamente questo, o meglio è anche questo, ma non solo perché è venuta molto meglio una cosa così che progetti studiati a tavolino per anni.

Bee Bee Sea – Sonic Boomerang

E che nessuna dica che gli italiani non sanno suonare rock’n’roll

The Classmates – Between The Lines

Ma perché certe cose le possono fare solo all’estero? E Sopratutto chi lo ha detto???

Dirty Fences – Goodbye Love

Per il sottoscritto il più bel disco dell’anno!

Los Infartos – Los Infartos 7″

Le canzoni mica cambiano il mondo ma spesso lo rendono tollerabile e questa è una cosa fantastica

Magnolia Caboose Babyshit – Magick3

Citano i Mudhoney che citano Russ Meyer e suonano musica malata e affascinatissima

The Courtneys – II

Le Courtneys suonano lo slacker-pop esattamente come andrebbe suonato: voci accattivanti e guitar-driven sound. Impeccabili!

Surf Cassette – Omonimo

Una ventata d’estate nel freddo del triste inverno!

Miss Chain & the Broken Heels – Uh Uh / Standing The Night

Come al solito deliziosi, da ascoltare assoluamente!

Foxygen – Hang

Bravi ma troppo pomposi, certo è il loro obbiettivo ma a me dopo un po’ stufano…

Varvara – Death Defying Tricks

A proprio agio tra suoni garage, indie e tocchi pop, le melodie dei Varvara suonano fresche e promettenti.