Cepheide – Respire

I Cepheide raffigurano in maniera credibile una dimensione di afflizione e disperazione che si staglia su un tappeto atmosferico di buona fattura.

Locus Animae – Prima Che Sorga Il Sole

La scelta di proporsi con un’uscita ancora dal minutaggio limitato appare del tutto condivisibile, proprio perché la fretta è nemica della qualità ed il tempo non può che lavorare a favore dei Locus Animae.

In Cauda Venenum – In Cauda Venenum

Black metal, intimista e drammaticamente tragico, attraversato da attimi di lucida follia dark e reminiscenze post

Ruach Raah / Ordem Satanica – Tradiçao Decadente

Rispetto della tradizione presente ma anche un ottimo qualità delle uscite come questo split tape, da avere per gli amanti del black metal veramente underground.

Black Lakes – Sorrow

Sorrow è un lavoro valido e con suoni all’altezza, ma difficilmente i Black Lakes potranno trovare particolari sbocchi al di fuori dei confini patri.

Auðn – Auðn

Auðn è la continuazione di un qualcosa che si è risvegliato con il black metal, ma questo qualcosa era lì latente e presente, come uno degli antichi di Lovecraft.

Echoes Of The Moon – Entropy

L’album è piuttosto lungo ma non conosce momenti di stasi, alla luce delle buone doti compositive esibite da Brock, il quale infonde alla sua musica un mood autunnale, rendendola appetibile anche a chi si nutre di sonorità oscure senza essere necessariamente un patito del black metal.

Vargafrost – Honour, Blood, Spirit & Love

I Vargarost fanno un black metal originale e quasi folk, con molte citazioni ed altrettante ottime idee.

WitcheR – Csendes Domb

Csendes Domb non mancherà di affascinare le anime più oscure e sensibili che si aggirano nel variegato mondo del metal estremo.

Amezarak – Diabolical Finale Mortum

Black Metal veloce, tirato e classicheggiante per questo progetto solista dalla Russia.

Raventale – Dark Substance of Dharma

Il lavoro rappresenta la migliore istantanea di ciò che può definirsi black metal atmosferico: la componente estrema e quella melodica viaggiano in perfetta simbiosi trovando un equilibrio in grado di soddisfare un’ampia gamma di appassionati.

Terra Deep – Part Of This World, Part Of Another

Part Of This World, Part Of Another è un disco da meditazione, deve essere ascoltato con attenzione e goduto, degustato.