Film

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #88866
    admin
    Amministratore del forum

    Un film accoglie, racconta una storia, un punto di vista. Quali sono i film che al loro interno sviscerano, presentano più punti di vista? Lo chiediamo anche per raccogliere suggerimenti filmici.

    #88954
    Marco Valenti
    Partecipante

    un film da cui non sono mai riuscito ad uscire e che ho faticato ad elaborare è senza dubbio “bad boy bubby” di rolf de heer del 1993

    #88955
    Massimo Argo
    Partecipante

    mai visto come film. io di solito ho queste sensazioni con i film di lynch. cosa tratta bad boy bubby ?

    #88956
    Massimo Argo
    Partecipante

    noto che ultimamente i film sono cambiati molto anche a causa della concorrenza narrativa delle serie tv. cosa ne pensate ?

    #88957
    admin
    Amministratore del forum

    le serie tv hanno sicuramente le sceneggiature dei film… Comunque ieri ho rivisto Paura e Delirio a Las Vegas…. scusate ma è il mo film 🙂

    #88958
    Massimo Argo
    Partecipante

    quello è un grandissimo film, anche il libro è molto molto bello. tra l’altro la storia dell’adrenocromo, https://disinformazione.it/2020/07/24/adrenocromo-la-droga-dellimmortalita-il-santo-graal-dei-pedosatanisti/ che da cvolata nel film è divetnata la droga dell’elite ricavata dall’adrenalina ricavata dal sangue dei bambini impauruti. quando la realtà supera la finzione che supera la finzione

    #88959
    Massimo Argo
    Partecipante

    difficile poi dire un film preferito, ma forse l’odio di kassovitz. forse.

    #89007
    Marco Valenti
    Partecipante

    La cognizione del mondo di Bubby si ferma alle pareti delle due stanze dello scantinato, dove sua madre lo ha confinato sin dalla nascita. Non ha il senso dell’esistenza di altri che di se stesso e di sua madre. “Mamma” lo accudisce, ora nutrendolo, ora picchiandolo, talvolta usandolo per fare del sesso, a seconda del suo umore. Ma poi “papà” torna a casa. Improvvisamente, il mondo diviene un luogo più complicato del previsto. Le teorie sull’esistenza e il comportamento vengono sconvolte in una selvaggia rivoluzione che porta Bubby a uscire “fuori” per la prima volta. Così ha inizio per Bubby un viaggio di scoperta. Privo di propri principi morali, senza la capacità di giudicare, Bubby entra in un mondo di caos e musica, di degrado e delizie, di gente buona, di gente cattiva, di sesso.
    diretto da Rolf De Heer

    #89008
    Marco Valenti
    Partecipante

    la nuova frontiera del cinema è quella domestica
    si investe di più e meglio sulle serie tv da diversi anni
    il cinema sta morendo, un film in casa non è la stessa cosa che vederlo in sala
    io le serie tv le ho seguite molto negli anni scorsi
    ora sono un fenomeno troppo mainstream e quindi destinato con il surplus dell’offerta all’appiattimento della qualità

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.