devastator

Pubblicato il

Scritto da

Eccoci qua, in compagnia dei Devastator, band di Lucca che ha fatto del Thrash Metal a tinte Punk una missione. Spinti sotto la luce dei riflettori della critica specializzata dall’ottimo Underground’n’roll si ripresentano più sfacciati che mai con il nuovo Ep “Andatevene tutti Affanculo!”…Che dire di più? Si presentano praticamente da soli!

iye chi ho l onore di intervistare della band?

L: Luca, il batterista

iye Perfetto.Comincio con le domande!Sei psicologicamente pronto?

L: ah ma la facciamo in diretta? è la prima volta…mi gasa l’idea!

iye allora, la prima domanda è banalissima: presentiamo la band ai nostri lettori.

L: Allora… Come Devastator siamo nati nell’ormai lontano 2001, ho fondato il gruppo insieme a Rob. Ricca invece è entrato nel gruppo nel 2003, e da quel momento noi tre non abbiamo più smesso di suonare insieme… Purtroppo il nostro anello debole è sempre stato il cantante, visto che ne abbiamo cambiati ben due.
Infatti da quando Albe (Il secondo cantante) ci ha lasciato, abbiamo deciso di non rischiare in un’ipotetica ulteriore defezione e abbiamo deciso di rimanere in tre. Sempre sperando che Rob non impazzisca e non ci mandi in culo secondo la tradizione eheh… Per il resto posso dire che non ci piace starcene con le mani in mano e cercheremo sempre di far uscire più lavori possibili!

iye con underground’n’roll avevate sviluppato un sound davvero originale che però avete abbandonato per uno stile più aggressivo e “In your face”. Primo: a quando il prossimo lp? Secondo, a cosa sono dovuti i cambiamenti stilistici?

L: Premetto che il principale compositore dei Devastator è Rob… E lui scrive una quantità industriale di pezzi eh! Ovviamente scrive secondo i suoi stati d’animo, quindi presumo che i pezzi nuovi siano stati scritti in un periodo nel quale era molto incazzato! A parte di scherzi, i pezzi sono venuti fuori così, come tutti, del resto. L’influenza hardcore è molto più presente, almeno nei quattro pezzi di “Andatevene Tutti Affanculo!”. Abbiamo fatto uscire questo lavoro per due motivi: per presentare a tutti la nuova formazione dei Devastator e per far sentire a tutti quello che al momento sta bollendo in pentola! Ovviamente non ci siamo fermati a scrivere pezzi, ne abbiamo circa una decina in lavorazione.Nella prossima estate torneremo in studio per registrare il nostro quarto album, che per noi avrà un fascino particolare, sarà infatti l’album del decennale! E inoltre presenteremo ulteriori novità stilistiche, a giudicare da come suonano i pezzi nuovi. E’ un nostro primario obiettivo, rinnovarci continuamente…

iye Premettendo ai lettori che il nuovo Ep spacca il culo ai passeri, passiamo alla prossima domanda…

L: …Era l’obiettivo che ci eravamo prefissati: 4 pezzi che spaccassero il culo

iye A livello di bands, chi vi piace in ambito nazionale? E chi invece al livello mondiale?

L: Ovviamente abbiamo una lista veramente lunga di gruppi che ci piacciono qui in Italia, che è piena zeppa di gruppi con i controcazzi… Su tutti mi viene da pensare agli Skruigners, visto che il loro suonare hardcore è clamorosamente unico nel suo genere. Mi viene inoltre da pensare a gruppi come Subhuman, Hellstorm, Carlos Dunga, Antares… Tutte bands che spaccano il culo; purtroppo se mi metto a scriverli tutti facciamo notte, lo stesso dicasi per le band più famose…

iye Cosa ne pensi della scena metalcore?

L: Premetto che sono un vero ignorante in materia, ascolto veramente poco o niente di quella roba. Comunque il poco che ho ascoltato mi fa decisamente schifo…
Direi che possiamo passare alla prossima 😀

iye Come vivete la dimensione live? hai qualche aneddoto buffo?

L: Beh, gli episodi buffi che ci sono accaduti durante la nostra “carriera” live sono veramente troppi, di solito basta avere nel gruppo uno come Ricca per risolvere in meglio le serate.Posso raccontarti cosa successe durante il nostro concerto di spalla agli Assassin nel 2006. Eravamo veramente ubriachissimi e fattissimi, e mentre suonavano gli Assassin eravamo di sopra nel LORO camerino a berci la LORO birra e a mangiarci il LORO cibo, totalmente indisturbati perchè tutti erano sotto a guardarli… Una volta aver bevuto e mangiato TUTTO allora siamo scesi anche noi a vederci il concerto…

iye ahahahhahahaha

L: A mente sobria personalmente mi è pure dispiaciuto aver fatto quella cosa, ovviamente però la nostra condizione era troppo precaria per avere una cognizione razionale delle nostre azioni… Vabè…Poi alla fine del loro concerto ci siamo ulteriormente distrutti in loro compagnia.Tra l’altro Michael Hoffmann degli Assassin ha parlato mezz’ora buona con Ricca perchè conosce un tipo di Lucca, amico di Ricca! ‘Sto tipo aveva avuto dei problemi legati con Hoffmann degli Assassin per un problema a sfondo informatico, non ricordo bene ahahaha….

iye Il mondo è davvero piccolo. A proposito di stranezze: ricordo delle voci di una suora ad un vostro concerto, è vero?

L: Decisamente no… Mai avuto una suora a un nostro concerto… E forse questo è stato un bene per lei ahaha. Comunque magari una suora c’è pure stata, è che noi ne siamo all’oscuro, mi piacerebbe farle leggere il testo di “Vergine” però ahahaha!

iye Consiglia qualcosa ai lettori, un film (Porno, Western, Horror, come vuoi), un libro o un disco (il vostro non vale però!).

L: Allora, io sono un grande cultore di cinema, e vado spessissimo al cinema, anche in questo periodo che va tantissimo di moda scaricare o guardare film in streaming. Consiglio a tutti di vedere “Shutter Island” di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio e Sir Ben Kingsley, un film bellissimo con un finale che lascia veramente di merda. Grandissima regia, grandissima prova degli attori. Sulla sezione libri posso consigliare “Febbre A 90” di Nick Hornby, un giornalista musicale tifosissimo dell’Arsenal, a cui dedica interamente il suddetto libro. E’ un libro di memorie relative alle partite dell’Arsenal che questo signore ha visto nella sua vita. Spettacolare! Per il resto come disco non so sinceramente cosa consigliare, visto che non compro più cd da una vita… Sembrerò scemo, ma a me l’ultimo album dei Black Eyed Peas mi è piaciuto a dei livelli clamorosi, anche perchè ti assicuro che di metal, hardcore o simili non ascolto quasi più un cazzo ahah! Questa
decidi te se metterla o meno, sono stato sincero 😀
…altrimenti l’ultimo Slipknot e l’ultimo disco dei Muse!

iye io la metto, ci mancherebbe!

L: ascolto moltissima roba moderna, avendo esaurito da tempo gli ascolti.

iye Anche io, se non rivitalizzo e stacco mi logoro e mi annoio. Tornando a noi…Con chi vorresti condividere il palco?

L: Mi piacerebbe dividere il palco con gli Skruigners… Ti dirò, ci siamo andati vicini, li contattai per un festival, ma poco dopo sparirono nel nulla e da quel momento hanno il myspace fermo e non fanno più concerti… Forse piuttosto che suonare con noi hanno deciso di smettere, chissà… Misteri della vita…Poi vabè, anche suonare di spalla ai Municipal Waste non sarebbe affatto male, mi piace la loro vena ironica che mettono nella loro musica..sul palco sono dei pazzi ahah. Fanno molto divertire il pubblico

iye vi assimilo spesso ai M.W. sopratutto per le copertine e l attitudine

L: Ah sì? eheh, dovresti vedere la prossima allora, sarà anni 80 a mille.L’ho già studiata, devo solo passarla al tipo che ce le disegna

iye Manda un saluto ai lettori e chiudi come vuoi!

L: Grazie mille per la bellissima intervista, tra l’altro la mia prima in diretta su msn ahah! Invito chiunque a visitare la nostra pagina myspace, per ascoltare le canzoni tratte dal nostro ultimo lavoro… Io spero che vi piacciano, se non vi piacciono ANDATEVENE TUTTI AFFANCULO! 🙂

Recensioni/devastator_-_underground_n_roll.jpg”>

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.