Lucenti è l’ultimo romanzo pubblicato da Eris Edizioni nella collana di narrativa Atropo. L’autore del romanzo assume il nome de plume di Uduvicio Atanagi, celando dunque la sua vera identità. Quel che sappiamo di Atanagi è che nel corso degli anni ha usato diversi pseudonimi, scrivendo nell’ambito del genere fantascientifico aderisce al movimento connettivista, quindi pubblicando con...

Maggio è stato un mese magro. Sono successe tante cose, nella nazione, nel mondo, di meno nella sezione fantascientifica della nostra webzine. Ma comunque qualcosa è successo e ne siamo comunque contenti. E giugno? L’estate arriva e ci rallentiamo sempre di più, ma cercheremo di non farvi mancare nulla. Almeno, cercheremo di non farvi mancare molto. Andiamo di riepilogo...

Riccardo cuor di maiale. Della morte e della fine (prima parte). Racconto di Daggo Roschi 1 Sono una persona ma ho il cuore di un maiale, non parlo metaforicamente, è un fatto. Quando avevo dodici anni mi fu diagnosticata una malattia degenerativa del miocardio, secondo i dottori non sarei arrivato ad averne quattordici. L’unica speranza era un trapianto, ma non...

Il libro è stato pubblicato per la prima volta una decina d'anni fa. È uno dei più rappresentativi della verve creativa e della poliedricità di uno degli scrittori più innovativi del panorama contemporaneo. Ho letto commenti assurdi sulla banalità della trama, sulla debolezza dei personaggi o sulla struttura di questo suo Cosmocopia. A queste critiche...

Quando sulla Terra scese un’intelligenza a lui superiore, l’uomo non era pronto, nonostante tutto quello che era stato scritto, girato, narrato, raccontato, avvertito… ma le cose cambiano, l’abitudine, nel tempo, diventa sovrana. Bisogna solo saper aspettare… Sette anni dopo la discesa delle sfere di luce sulla Terra, Federico Tanzi e Mara Alberti vivono in prigionia nella...

Quando sulla Terra scese un’intelligenza a lui superiore, l’uomo non era pronto, nonostante tutto quello che era stato scritto, girato, narrato, raccontato, avvertito… ma le cose cambiano, l’abitudine, nel tempo, diventa sovrana. Bisogna solo saper aspettare… Puntate precedenti: 1. Pilot / 2. Casa / 3. Libertà / 4. Città / 5. Natura / 6. Memoria / 7. Comunità / 8. Contratto / 9. Estinzione / 10. Ritorno   Nessuno, nel momento in cui guarda qualcosa, sa...

Un cartellone con quattro eventi, tre location e tre settimane di appuntamenti da non perdere: è così che si presenta l’ambizioso programma dell’I-Land Festival, una rassegna musicale in programma a Sassari dal 19 maggio al 10 giugno prossimi. L’evento, patrocinato dal Comune di Sassari, vede come protagonisti artisti internazionali, nazionali e locali che si alterneranno nel...

Ora, tu che leggi conosci i miei sogni: vedi se puoi interpretarli per me, o per te, o per i tuoi vicini. Ma stai attento a non confondere il loro significato, perché invece di far del bene, farai del male a te stesso sbagliando nell'interpretare quest'incubo demoniaco. L’incipit di Campo Archimede (Camp concentration, 1968), sebbene sia...

Quando sulla Terra scese un’intelligenza a lui superiore, l’uomo non era pronto, nonostante tutto quello che era stato scritto, girato, narrato, raccontato, avvertito… ma le cose cambiano, l’abitudine, nel tempo, diventa sovrana. Bisogna solo saper aspettare… Sette anni dopo la discesa delle sfere di luce sulla Terra, Federico Tanzi e Mara Alberti vivono in prigionia nella...

È un po’ di tempo che mi sento come circondato da notizie sulle ripercussioni che le nuove tecnologie hanno e possono avere sulla nostra società. Alla fine dello scorso anno abbiamo assistito al dibattito sul bitcoin, la criptovaluta che pare sia in giro ormai da quasi nove anni. Qualche mese fa invece scopriamo che una...

Ma come, direte, lavorate anche il primo maggio? È evidente che non siete ancora a conoscenza dei potenti mezzi della redazione di Altrimondi, e soprattutto della quantità di intelligenza artificiale che lavora per noi. Noi in realtà siamo al mare, a goderci il giorno dedicato ai lavoratori, mentre le macchine sgobbano al posto nostro e sono lì...