Search

Abbiamo già parlato di Luciano Floridi su queste stesse pagine. Qui vi ho recensito Pensare l’infosfera, un interessante saggio sulla necessità della società attuale di riavviare la filosofia, all’insegna di un ridisegnamento concettuale che ha nel design il suo principio ispiratore. Nel saggio di cui vi parlo oggi, Il verde e il blu, pubblicato sempre da Raffaello Cortina, l’autore, professore di filosofia ed etica all’Università di Oxford,  cerca, come da...

Il 6 febbraio è uscito Pensare l’infosfera. La filosofia come design concettuale, un saggio di Luciano Floridi pubblicato da Raffaello Cortina nella collana Scienza e idee diretta da Giulio Giorello. Luciano Floridi è professore ordinario di Filosofia ed Etica dell’informazione all’Università di Oxford, dove dirige il Digital Ethics Lab. È chairman del Data Ethics Group dell’Alan Turing Institute, l’istituto britannico per la data science, nonché una delle voci più autorevoli della...

Titolo libro: Uscire dal caos | Autore: Gilles Kepel | Ed: Raffaello Cortina Numero di pagine: 416 | ISBN: 9788832851069   Riuscire a comprendere un fenomeno storico e sociale come la questione mediorientale è, allo stato attuale delle cose, davvero difficile. Da una parte c’è la lunghezza e la complessità dei fatti, che se si vuole essere ottimisti, si estendono su almeno centocinquant’anni di storia contemporanea e viaggiano parallelamente al binario...

Nella recensione del libro Memphis all’infinito, di Livio Horrakh, ho toccato il tema dei viaggi nel tempo. L’argomento ritorna oggi parlandovi dell’ottimo saggio Filosofia del futuro. Un’introduzione, di Samuele Iaquinto e Giuliano Torrengo, edito da Cortina un paio di mesi fa. A differenza del romanzo di Horrakh, proiettato fondamentalmente nel passato e nei paradossi che una sua modifica potrebbe provocare nel presente, Filosofia del futuro si dedica in maniera speculativa...

Perché recensire un saggio sulla conoscenza, profondamente filosofico e antropologico, nella sezione della nostra webzine che si occupa di fantascienza? I motivi sono diversi. Potrei dirvi che non siamo razzisti nei confronti della saggistica, che amiamo spaziare e lasciarci ammaliare dalle visioni marginali rispetto al genere di cui ci occupiamo, perché in fondo è sempre la realtà che influenza la fantasia. Ma il motivo centrale di una scelta del genere...

Nel marzo 2020 Raffaello Cortina Editore ha riproposto un saggio del filosofo francese Jacques Derrida, Politiche dell’amicizia, pubblicato originariamente nel 1995 nella collana dedicata alle sue opere. Pensatore fondamentale del ventesimo secolo, esponente di punta, per volontà o semplicemente per contingenza, della filosofia continentale, Derrida ha nella sua carriera subito l’influenza di due altri grandi nomi del Novecento, Husserl e Heidegger, giungendo al paradigma decostruzionista che gli ha portato da...

Il saggio che vi vado a recensire oggi, La farfalla e la crisalide, è un interessantissimo libro scritto dal fisico e biologo Edoardo Boncinelli, e uscito il mese scorso per i tipi di Raffaello Cortina. Il sottotitolo, La nascita della scienza sperimentale, è più eloquente del titolo, anche se quest’ultimo rivelerà tutta la forza della metafora all’interno dell’analisi dell’autore. Edoardo Boncinelli è uno scienziato di fama internazionale, fisico di formazione...

Il mistero del linguaggio, edito da Raffaello Cortina qualche mese fa, è un libretto contenente tre saggi del filosofo contemporaneo Noam Chomsky. In questa breve raccolta l’autore ci porta senza alcuna mediazione all’interno del dibattito attuale sul linguaggio, cercando, in maniera piuttosto divulgativa, di far capire gli snodi concettuali e la posta in gioco attuali relative alla questione. Chomsky è uno dei nomi più importanti della filosofia dei nostri giorni....

Il libro che oggi mi appresto a recensire è Yes brain edito da Raffaello Cortina, una pratica guida per genitori o operatori che lavorano nel campo evolutivo e desiderano cambiare, rivedere o arricchire il proprio approccio. A scrivere il presente saggio sono Daniel J. Siegel, medico specializzato in pediatria e in psichiatria adolescenziale e adulta, nonché studioso delle interazioni familiari, e Tina Payne Bryson, psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza. Partendo dalla...

Qualche mese fa vi ho parlato di quanto il pensiero filosofico ed epistemologico di Edgar Morin fosse profondo. Di quanto la sua analisi sulla conoscenza e sulla ignoranza fosse attuale e allo stesso tempo coerente con la tradizione. In questo Maggio ’68. La breccia, emerge invece un altro aspetto dell’autore francese, altrettanto interessante: quello del sociologo che passa al setaccio un importante evento storico e ne mette in luce gli...

Quello che mi trovo oggi a recensire è un libro tecnico, complesso, nel linguaggio e nei concetti, e per pochi. In realtà, le cose scritte al suo interno dovrebbero essere accessibili a tutti, per la loro importanza storica e intellettuale, ma al giorno d’oggi (ma forse l’ignoranza non è una prerogativa solo dell’oggi, forse è sempre stato così) sembra essere un lusso poter discorrere di categorie importanti come moderno e...

E’ stimolante cominciare a leggere un libro che parla della gravità e scoprire sin da subito che la domanda “che cosa sia la gravità” è priva di senso. Una riflessione sul pensiero scientifico, che non sempre porta a risultati e dove anche i test fallimentari sono comunque una risposta. In effetti sappiamo solo che nessuno lo sa e che nessuno sa che nessuno lo sa! Si pensa che sia qualcosa...