(BCORE 2009) : a volte, nel fortunato ruolo di recensore, ti imbatti in dischi che sei privilegiato a sentire in anteprima, mentre gli altri comuni mortali devono attendere il loro arrivo sugli scaffali dei negozi, o nei siti di download. Questo cd è uno di quelli. E forse, è già nei negozi poichè dovrebbe uscire...

( HOT STEELRECORDS 2009) : i Cubre sono in giro dal 1998, e portano avanti un metal di stampo intelligente, diciamo tipo Neurosis o Sepultura. Intelligente nel senso che suonano un tipo di metal che và verso sonorità non convenzionali, partendo sempre dall'hardcore, ma nadando verso territori più seprimentali. Li ho conosciuti con il loro...

(CHORUS OF ONE RECORDS 2009) : secondo episodio sulla lunga distanza per questi ragazzi francesi, che sanno come plasmare la materia hardcore. "City of quartz" è la dimosstrazione che il moderno hardcore stà trovando vie nuove, ma legate alla tradizione, per esprimere il proprio suono e il proprio senso, poichè il bello dell'hc è che...

(POESIA CRUDA DISCHI 2009) : con l'esordio " Chi'more pe'mme" del 2005, Luchè e 'Ntò hanno combinato qualcosa di molto simile a quello che fecero i Sangue Misto con il loro disco tanti anni fà, ovvero fa vedere alla gnete cos'è il vero hip hop, il vero rap. loro, come me e tanti altri, hanno...

Ecco dopo tanta attesa il nuovo lavoro del Rude, penso il più sottovalutato musicista italiano, che infatti vive e lavora a Barcellona, soprattutto con i Kinky Beat. Rude ha cominiciato con i grandissimi Ghetto 84, forse la migliore punk band italica, per poi darsi alla carriera solista con ottimi albums per la Gridalo Forte,...

(www.blackhoe-recordings.com).Iniziamo con la Black Hoe Recordings, una netlabel ungherese di drum and bass. Se scaricherete le loro produzioni dalla fondazione nel 2006 ad oggi, entrerete in un piacevolissimo inferno, dove i diavoli ballano al ritmo di drum and bass contaminata dalla techno hardcore, o dallo speedcore, in un veloce e pesante viaggio guidati da Migu...

A nostro modesto parere le netlabels, ovvero etichette che producono musica gratutita disponibile solo in rete, sono il futuro della musica. La nostra web zine ha sempre promosso la musica e i musicisti underground, e coloro che cercano di fare musica lontano da canoni convenzionali e da situazioni in cui il profitto è l'unico traguardo. Crediamo...

(ANTIRITMO 41 2009) : da questa nuova uscita della Antiritmo non aspettatevi techno o musica dance, ma preparatevi per un dolce viaggio in compagnia della signorina musica elettronica. Volendo la si può anche definire techno, però preferisco non dare nessuna etichetta a questo viaggio a firma Isma Serrano, nacido en Palencia pero vive en Madrid,...

(OFFAUDIO 64 2009) : dalla sempre più prolifica Spagna ecco arrivare il nuovo episodio della netlabel Offaudio, da sempre orientata alla techno di qualità. Il signore in questione è Pablo Akaros, giovane dj già noto nella sua terra natale, che ci propone quattro tracce che spaziano in quasi tutto lo spettro della techno, o meglio...

(La Tempesta Dischi 2009) Non faccio altro che chiedermi se davvero possa essere io la persona più adatta a commentare questo “Non siamo di qui” dei romagnoli Cosmetic? Io che trovo assolutamente colme le distanze tra i Texas is the Reason ed i Fugazi. Io che non ho mai rimpianto, a far data dal 1°...

( ANTIRITMO 040 2009) : uscita numero 40 per la netlabel Antiritmo, che si è guadagnata, grazie alle sue emerite uscite la nostra attenzione di fans della techno. Recentemente ho letto su “Oir para creer”, un ottimo sito spagnolo di monitoraggio delle netlabels elettroniche più meritevoli, che questo ep è un’opera di techno minimalista,...

Se un gruppo si potesse giudicare leggendo la sua line up i Bellini sarebbero certamente da annoverare fra le "teste di serie"; sono infatti formati da Agostino Tilotta e Giovanni Cacciola degli Uzeda, Alexis Flesig (girls against boys) e si avvalgono inoltre della partecipazione di alcuni membri dei Silkworm. Ed infatti la band risponde...