Posts in category

iye_rock



Matleys, quartetto alla seconda prova discografica di rilievo, affrontano il rock visto dalla prospettiva linguistica italiana, abbandonando l’idioma anglosassone, il risultato è positivo; la musica tiene unito un ensemble dalle ottime capacità compositive ed espressive: un cavallo su cui puntare ampiamente in un futuro prossimo.

Solo quando si parla di garage-punk l’Italia se desta per davvero!

Chi ha detto che la psychedelia debba essere autoreferenziale e pretenziosa? Ecco un disco che fa capire esattamente il contrario!

Il nuovo album dei Please Diana suona bene, ma rischia di risultare un po’ troppo monotono e chiuso su sé stesso

Ci sono gli Oasis qui dentro, combinati ottimamente con Sonic Youth e il meglio della scuola shoegaze.

Stupefacente è la dimostrazione che si può fare musica diversa in maniera intelligente e forte, con gusto ed originalità, senza stare a guardarsi alle spalle, ma solo davanti cercando un’altra storia sul marciapiede di fronte.

Il rock’n’roll non è mai stato uno dei miei generi preferiti, ma di fronte a pezzi così genuini e diretti, non posso che dare giudizi positivi

Con questo nuovo ep, i due musicisti provano a rendere ancora più spaventoso e dannato il loro sound, riuscendoci ottimamente

La band capitanata da Casper Starreveld ha creato un album che ha il destino già scritto prima di arrivare all’orecchio dei fans, una raccolta di canzoni pregna di atmosfere melanconicamente melodiche, con più di un riferimento al rock alternativo degli ultimi vent’anni, molto britannico concettualmente, ma assolutamente già sentito sui canali e radio specializzate in musica e cultura indie.