Posts in tag

alternativemetal



Rock italico duro ma non troppo, una sfida in controtendenza.

Condivisioni 7
Share

Alcuni momenti dell’opera appaiono lievemente macchinosi e più difficili da metabolizzare, ma non per questo la bellezza dell’insieme viene messa in discussione

Condivisioni 31
Share

Gli undici brani offerti dai Lacrimas Profundere vanno a comporre tre quarti d’ora di musica eccellente ed impeccabile per esecuzione e produzione

Condivisioni 3
Share

Lost Ritual è un disco che afferma rumorosamente quanto ancora hanno da dire e da menare questi ragazzi cresciuti.

Condivisioni 3
Share

Disco in bilico tra sogno e morte, una grande prova di maturità per il gruppo.

Condivisioni 2
Share

Interessante debutto su ep per questo gruppo milanese, dopo il demo Madness Under Skin. Ad un primo distratto ascolto la loro proposta potrebbe sembrare metalcore, mentre invece andando avanti nell’ascolto ed eventualmente ripetendolo, si sentono molte cose dentro questo ep che stimola non poco la curiosità. La struttura delle canzoni dei Delirant Chaotic Sound è …

Condivisioni 26
Share

I Seek Irony potrebbero essere catalogati frettolosamente come alternative metal, ma nelle tracce che compongono Tech N’Roll c’è molto di più

Condivisioni 3
Share

Runar Beyond si conferma un talento nel descrivere emozioni che non lasciano spazio alla speranza, ancora più accentuate in questo lavoro della sua nuova creatura che trasforma in musica il disagio esistenziale e la profonda inquietudine

Condivisioni 23
Share

Un disco potente e fatto da e per sciamani urbani, cresciuti tra spazzatura, grunge, musica pesante e polverine.

Condivisioni 15
Share

Una band capace di esibire in maniera cristallina il proprio valore, pubblicando uno dei propri dischi migliori quando realtà dalla storia altrettanto lunga appaiono spesso sbiadite copie di ciò che furono.

Condivisioni 8
Share

Meno diretto rispetto al suo predecessore, Fragments Consciousness conferma le ottime impressioni suscitate dal duo russo.

Condivisioni 7
Share

Una bella sorpresa, un distorto e marcio blues di provincia.

Condivisioni 6
Share