THE ELEMENT


La scena techno maltese ci ha regalato l’ep di The Element, un produttore davvero valido, uscito sulla Engrave Ltd di Mauro Di Martino (Musumeci), un’etichetta da tenere d’occhio.
Qui di seguito un’intervista con The Element.

iye Qual’è il primo elemento che hai in mente quando realizzi un pezzo ?

Dipende da come mi sento in quel momento, parto dall’atmosfera in generale. I suoni ambientali sono molto importanti per me, perchè mi aiutano a creare quell’astrazione mentale che mi fa sviluppare i pensieri.

iye Come è la scena elettronica a Malta ?

La scena elettronica Maltese ha vissuto continui alti e bassi fin dagli inizi.
Principalmente ciò dipende dal fatto che viviamo in un’isola molto piccola dove il ricambio generazionale è molto frequente e questo di conseguenza crea una situazione molto instabile. Attualmente veniamo da 5 anni di feste underground di successo ma nell’ultima stagione abbiamo registrato un forte calo di interesse. Credo sia giunto quel momento ciclico in cui bisogna ripartire da una ristretta cerchia di amici e provar a far crescere passo dopo passo una nuova generazione di clubbers.

iye Quali sono le tue influenze musicali ?

Direi The Advent, Minus & Life and Death questi sono le ispirazioni più importanti nella mia carriera di dj. In generale le mie ispirazioni principali vengono dagli anni ottanta : la new wave e i Kraftwerk ma anche la scena inglese dei primi anni novanta. E poi amo Madonna.

element 1

iye Come sei entrato nel circolo della Engrave ?

Conosco il boss di Engrave Ltd, Mauro Di Martino (Musumeci), da 25 anni e siamo molto amici.
Abbiamo lavorato insieme in passato e quest’anno abbiamo collaborato su Connaisseur Per quanto riguarda Morphius, è un progetto al quale lavoro da tempo. Quando Mauro mi ha offerto di pubblicarlo sulla sua label insieme ad un suo remix mi è sembrata un’ottima idea!

iye Progetti futuri ?

Il prossimo inverno lavorerò sul mio album, mi sento pronto.

Many thanks to The Element and to Ben from Pullproxy.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *