Bye Bye Japan – Bye Bye Japan – 7″


Recensione

I Bye Bye Japan sono un gruppo che entusiasma, perché riesce a creare una bella tensione rock and roll fondendola con gli elementi migliori della new wave

Gran bel sette pollici white label per questo interessante gruppo di Palermo.

I Bye Bye Japan sono un gruppo di rock alternativo con una forte influenza new wave, in parole povere fanno musica trascinante e molto coinvolgente, come ci si aspetterebbe da gruppi come gli Hives ad esempio.

Il gruppo palermitano nasce nel 2015 grazie alla spinta di Massimiliano Amoroso, bassista e fondatore degli attuali Betty Poison e Milk White, già vincitori di molti premi nazionali, e non ha certo perso il vizio di vincere con i Bye Bye Japan, poiché nel 2015 si sono aggiudicati il premio Satisfactor 2015, un concorso regionale siciliano. Ascoltando il sette pollici si capisce facilmente il perché piacciono subito.

La loro proposta musicale è molto diretta, con un suono potente che viene catturato molto bene dalla produzione, con un pizzico di lo fi che rende ancora più forte il tutto. I Bye Bye Japan sono un gruppo che entusiasma, perché riesce a creare una bella tensione rock and roll fondendola con gli elementi migliori della new wave, ma alla fine c’è un cacciavite per ogni vite o un dildo per ogni donna e i Bye Bye Japan fanno una cosa tutta loro.

Personalmente posso dire che questo sette pollici mi ha davvero entusiasmato come pochi dischi ultimamente. Molto particolare ed energica la voce di Valentina Cassarino, che insieme la resto del gruppo crea una miscela incandescente. A quando il primo disco su lunga distanza ?

 

TRACKLIST
A. Time To Do Something
B. Dildo RUles 2.0

LINE-UP
Valentina Cassarino (Vocals)
Fabrizio Mascali (Guitar)
Massimiliano Amoroso (Bass)
Andrea Tascone (Drum)

URL Facebook
http://www.facebook.com/ByeByeJapan/

Condivisioni 19

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *