Riviera’s Groove – your greatest soul and funky podcast of the world!

Condivisioni 0

L’operazione, retaggio di ciò che facevano i nostri gruppi beat nei magnifici anni sessanta, riesce alla perfezione e le interpretazioni fornite dal gruppo non sfigurano di certo al cospetto degli originali.

Condivisioni 80

I Lesní Zvěř sono un interessante miscuglio di sonorità: infatti, partendo da una solida base nu-jazz, si trovano elementi di elettronica, drum’n’bass, psichedelia e anche di un certo pop molto raffinato.

Condivisioni 0

I Secret Colours con Peach riescono a dare un’ottima prova delle loro capacità, sfornando un album che piacerà tanto agli appassionati del genere e riuscirà a conquistare anche i profani in materia.

Condivisioni 0

Una band che spacca e merita d’essere ascoltata e supportata.

Condivisioni 0

Dopo svariati singoli ed Ep la travolgente band di Malmoe è giunta al primo full-length e lo fa davvero in grande stile.

Condivisioni 0

Ecco, dopo svariati mesi, il mio ritorno sulla vostra webzine preferita, immagino quanto possa essere mancato ai miei fans (immaginari) e non si può certo negare l’ eccitazione all’idea di poter leggere di nuovo un mio scritto, emozioni senza senso, da togliere il fiato letteralmente.

Condivisioni 0

Avere un 7” tra le mani mi riempie sempre di gioia ed il vinile in generale ha un fascino fatale sulla mia persona, dopo che si prova il gusto di mettere la puntina sui solchi il ricordo sbiadito dei cd sarà inutile e anche un po’ fastidioso.

Condivisioni 0

Prima di ogni altro commento riguardo la compilation bisogna subito dire che questo è lo sforzo da parte di ragazzi che vogliono creare un qualcosa, partendo dal basso per il basso.

Condivisioni 0

Un album diretto e senza fronzoli, quello che ci vuole di questi tempi: gli FFD vogliono mantenere vivo lo spirito di due decenni fa, animati sempre dagli stessi ideali, e decidono di mettersi in studio per incidere questo nuovo disco, quasi una celebrazione al loro stile di vita.

Condivisioni 0

Siete pronti a farvi trascinare in un turbine di blues e rock’n’roll intriso di pizzicante ironia? Se sì, vuol dire che siete pronti per The Chanfrughen!!!

Condivisioni 0

Quando ho cominciato ad ascoltare Ascension un brivido mi è corso lungo la schiena: puro doom fatto come si deve, proprio quello che fa tremare il pavimento sotto ai propri piedi. Bisogna immaginarsi di essere in una stanza piena di esalazioni sulfuree con percussioni penetranti, un basso che fa tremare ogni cosa, una chitarra pronta …

Condivisioni 0